RICONOSCIMENTO COPRIWATER
AZIENDE Cersaie Bologna Simas

Simas al Cersaie 2021

Si è conclusa con grande soddisfazione la 38° edizione di CERSAIE tenutasi a Bologna dal 27 settembre al 1°ottobre, dove SIMAS ha riscosso grande consenso presso i numerosi operatori intervenuti grazie alle sue ultimissime collezioni: HENGES, a firma Simone Micheli, e FOLIO, a firma ufficio tecnico Simas. Occasione per presentare anche “NEST l’orinatoio”, singolare pezzo di design in vari colori, firmato ufficio tecnico Simas.
Nuove proposte di qualità 100% italiana, garantite dal marchio Ceramics of Italy.

“Affluenza al di sopra delle aspettative, dichiara Marco Giuliani, direttore generale SIMAS spa, abbiamo incontrato parecchi dei nostri clienti ed avuto anche nuovi contatti, dall’Italia e dall’estero, desiderosi di vedere e toccare con mano i prodotti e le novità. Un chiaro segnale che il mercato è in ripresa e che gli operatori, a dispetto di tamponi, green pass e quarantena, abbiano deciso di spostarsi. Pienamente soddisfatti, ci auguriamo che l’attività di questi giorni dia risultati concreti”.

Oltre 62 mila sono stati infatti gli accessi registrati alle 5 giornate di CERSAIE 2021 a Bologna, di cui più di 24 mila visitatori provenienti dall’estero e 38.924 dall’Italia. Edizione di Cersaie che, nonostante il complesso contesto internazionale, grazie alla collaborazione con ICE, ha visto operatori italiani e stranieri, provenienti da mercati fondamentali quali Germania, Francia, Nord America e area del Golfo. Una partecipazione importante che nel complesso segna il 56% rispetto ai dati del 2019, grazie all’utilizzo del Green Pass che ha permesso la partecipazione di primari clienti dall’Italia e dai principali mercati europei, un po’ meno dall’Asia dove le regole vigenti relative al controllo della pandemia al rientro non hanno reso possibile un flusso significativo di visitatori.

SIMAS, ceramica sanitaria dal 1955, vi aspetta alla prossima edizione di Cersaie, a Bologna dal 26 al 30 settembre 2022.

SIMAS AL CERSAIE 2021
SINTESIBAGNO.SHOP

About the author

ArredobagnoNews