RICONOSCIMENTO COPRIWATER
AZIENDE Geberit

Geberit al servizio del progetto: Le grandi realizzazioni nel settore culturale e creativo

Le soluzioni integrate per ambienti bagno Geberit sono definite da due aspetti complementari: innovazione tecnologica insieme ad estetica e funzionalità. Due anime che convivono sinergicamente, diventando espressione dei valori intrinsechi dei prodotti e dell’azienda, rappresentate dal mondo Know-How Installed e da quello di Design Meets Function.

Innovativi, versatili e facili da installare e da utilizzare, i prodotti Geberit rispondono ad ogni tipo di esigenza progettuale e sono presenti in numerose opere architettoniche in tutto il mondo, offrendo un valore aggiunto unico grazie all’unione del consolidato know-how idrosanitario con le competenze nel design. L’azienda assicura un supporto tecnico tempestivo e attento durante tutte le fasi di progettazione garantendo al partner una corretta pianificazione, logistica, installazione e manutenzione del prodotto nel tempo.
Spaziando da grandi musei, a teatri, fino a centri di formazione, Geberit ha contribuito recentemente alla realizzazione di importanti spazi nel settore culturale fornendo prodotti sia per l’arredobagno che sistemi di installazione, adduzione e scarico dell’acqua.

La Julier Tower in Svizzera

La Julier Tower in Svizzera
La Julier Tower in Svizzera
La Julier Tower in Svizzera
La Julier Tower in Svizzera
La Julier Tower in Svizzera
La Julier Tower in Svizzera

Architettura: Giovanni Netzer e Walter Bieler
Anno: 2017

Il Know-How Geberit:

  • Sistema di installazione Duofix
  • Cassetta da incasso Sigma
  • Serie bagno iCon e Xeno2
  • Placca di comando Sigma01
  • Rubinetto elettronico per lavabo Brenta

Le aspre montagne fanno da sfondo alla Julier Tower, un teatro temporaneo sul Passo del Giulio circondata dal paesaggio montano dei Grigioni in Svizzera. La struttura in legno alta 30 metri, dal design essenziale, è stata progettata da Walter Bieler e Giovanni Netzer nell’ambito del festival culturale Origen. L’architettura riflette l’atmosfera magica delle esibizioni all’interno: le innumerevoli finestre ad arco creano una continuità con il panorama esterno ristabilendo l’antico legame tra natura e cultura. Grazie alle innovative soluzioni Geberit per l’ambiente bagno, gli ospiti, i dipendenti e gli artisti godono del comfort di servizi igienici di alta qualità.

La Zayed University ad Abu Dhabi

La Zayed University ad Abu Dhabi
La Zayed University ad Abu Dhabi

Architettura: BRT Architects
Anno: 2014

Know-How Geberit:

  • Rubinetti elettronici tipo 185

Per la Zayed University, i progettisti hanno ideato una struttura scultorea con dimensioni che sfidano le leggi della statica. Il suo ricercato design combina architettura futuristica, ingegnosità ed elementi tradizionali. Nella progettazione del tetto, gli architetti miravano a evocare un’associazione con il velo e catturare l’immagine della sabbia del deserto andare alla deriva nel vento. Per l’ambiente bagno grande importanza è stata attribuita anche al design, alla qualità e alla sostenibilità. I rubinetti elettronici per lavabo Geberit tipo 185 sono stati selezionati dai progettisti poiché combinano queste qualità in un unico prodotto.

Il Titanic Belfast in Irlanda del Nord

Il Titanic Belfast in Irlanda del Nord
Il Titanic Belfast in Irlanda del Nord

Architettura: Todd Architects
Anno: 2012

Know-How Geberit:

  • Sistema di scarico Geberit Pluvia

Il Titanic Belfast è un monumento e un museo che rende omaggio al patrimonio marittimo di Belfast sul sito dell’ex cantiere navale Harland & Wolff nel Titanic Quarter della città dove è stato costruito l’RMS Titanic. Il Titanic Belfast racconta le storie del Titanic, che colpì un iceberg e affondò durante il suo viaggio inaugurale nel 1912. L’edificio ricorda sia una nave che un iceberg grazie alla sua facciata radiosa e appuntita. La particolarissima geometria del tetto ha reso la raccolta dell’acqua un tema centrale della sua progettazione. Grazie al sistema di scarico Geberit Pluvia, le aree del tetto possono essere drenate in modo efficiente e sicuro anche in caso di forti piogge.

Il Louvre Abu Dhabi

Il Louvre Abu Dhabi
Il Louvre Abu Dhabi

Architettura: Ateliers Jean Nouvel
Anno: 2017

Il Know-How Geberit:

  • Sistema di installazione Duofix

Il Louvre Abu Dhabi di Jean Nouvel è caratterizzato da un design sensazionale. L’architetto ha distribuito gli spazi espositivi in cinquantacinque cubi di diverse dimensioni, alloggiati sotto una gigantesca cupola in acciaio con un diametro di 180 metri. Solo pochi raggi di sole sparsi penetrano all’interno attraverso il guscio riccamente perforato della cupola in acciaio, creando un gioco di luci e ombre sapientemente orchestrato. Costruito su un’isola artificiale vicino al centro di Abu Dhabi, il Louvre Abu Dhabi – dal nome della sua famosa controparte parigina – vanta una vasta gamma di attrazioni. Come per il Museo nazionale del Qatar, questo gioiello architettonico integra perfettamente il know-how Geberit.

Il Museo Nazionale del Qatar

Architettura: Ateliers Jean Nouvel
Anno: 2019

Il Know-How Geberit:

  • Sistema di installazione Duofix
  • Cassetta da incasso Sigma
  • Placca di comando Sigma01
  • Sistema di scarico Silent-db20

Sin dalla sua inaugurazione nel 2019, il Museo Nazionale del Qatar a Doha è stato celebrato dalla comunità dell’architettura come una delle realizzazioni architettoniche più importanti degli ultimi anni. L’imponente struttura che si estende per oltre 350 metri lungo la strada costiera della capitale è stata progettata da Jean Nouvel e si caratterizza per il design inedito dominato da curve ed ellissi. L’architetto ha infatti tratto ispirazione dalla forma cristallina della Rose del deserto, una formazione sedimentaria comune nei paesi desertici. Questo capolavoro sembra contraddire le regole della statica e della logica, ma finisce per essere un insieme perfettamente equilibrato. Come con innumerevoli edifici in tutto il mondo, i progettisti del Museo Nazionale del Qatar hanno puntato sugli atout dei prodotti Geberit.

Tags
SINTESIBAGNO.SHOP

About the author

ArredobagnoNews