RICONOSCIMENTO COPRIWATER
Copriwater Duravit Ricambio copriwater Riconoscimento copriwater

Philippe Starck e le serie ceramiche Duravit. Copriwater originali VS Dedicati quale scegliere?

Per parlare di Starck dobbiamo conoscere bene Duravit. Presente sul mercato Italiano con una filiale commerciale si è dovuta confrontare con aziende storiche del Made in Italy e secondo noi non ha avuto mai il successo che la qualità dei sui prodotti meriterebbe, che dire: meglio così per i produttori nostrani. Certo è che l’azienda tedesca che di recente ha compiuto 200 anni di strada a livello mondiale ne ha percorsa davvero tanta, arrivando a numeri di fatturato impressionanti. QUI il link con la sua storia e i valori commerciali del gruppo Duravit. Merito di questo strepitoso successo internazionale va in buona parte dato a i suoi designers, che Duravit per prima ha capito di interpellare per chiedere loro forme ad alto contenuto di stile e novità. Primo fra tutti proprio Philippe Starck. La collaborazione inizia nel 1994 e arriva fino a oggi con un successo dietro l’altro. Sul sito dell’azienda trovate tutta la storia dei prodotti e anche un intervista strepitosa a questo designer geniale. QUI il link e un piccolo passaggio:

”L’enfant terrible del design
Quando, nel 1994, Philippe Starck e Duravit carried hanno realizzato il loro primo progetto comune, è stato amore a prima vista. Nessuno poteva tuttavia immaginare quanti risultati avrebbe portato questa relazione. Il successo è arrivato con il famoso “cono di Starck”, che ancora oggi è un classico della gamma Duravit. “Ho sempre detto che la stanza da bagno deve diventare un soggiorno umido. Ma nessuno mi capiva. Fino a Duravit. Questo è il motivo per cui amo Duravit!”

Serie Starck 1 Duravit

Dove tutto iniziò. Era l’ormai lontano 1994. Una piccola rivoluzione stilistica nel mondo arredobagno. Ne abbiamo già parlato nel post: ”Sanitari rotondi come un cerchio. Qui ci vogliono sedili wc su misura!” dove abbiamo visto la sua forma rotonda come un cerchio perfetto, e nel post: ”Quali sono i sanitari e i loro copriwater più larghi? Da che misura un sedile wc è fuori standard? (part 1)” dove abbiamo visto che ha una forma circolare da ben 42 cm di diametro (larghezza). Il sito dell’azienda la descrive così (citiamo direttamente dal catalogo Duravit): “Secchio, tinozza e catino. Con Starck 1, Philippe Starck e Duravit sono tornati alle origini dell’igiene, della cura del corpo e del benessere. La serie descrive quindi anche l’evoluzione della stanza da bagno. Vaso, vasca e lavabo sono un chiaro riferimento ai loro antenati storici: secchio, tinozza e catino, (e noi aggiungiamo CERCHIO) anche se completamente reinterpretati”. Una forma circolare da ben 42 cm di diametro (larghezza).

Qui una piccola precisazione sui copriwater, al link seguente troverete la versione originale e la variante dedicata molto ricercata perchè nettamente più robusta, al seguente link [ apri LINK ]

Serie Starck 2 Duravit

Dalla forma rotonda alla forma a D, forse meno sorprendente ma comunque minimal e impreziosita dall’elemto in risalto a L nella parte posteriore. Le forme si riducono e anche il prezzo di listino scende parecchio, così da poter essere alla portata di tanti. Così la descrive il sito dell’azienda Duravit: “Un vero Starck ma con meno pretese: Starck 2, una serie ceramica che rappresenta l’evoluzione e il completamento del suo famoso predecessore, la serie Starck 1. Anche Starck 2 si basa sulle origini del design per il bagno: le forme della ceramica riprendono il movimento con cui l’acqua compie il suo percorso e ci consentono di vedere e vivere il bagno in modo nuovo. Il bagno come fonte. I fianchi dei sanitari Starck 2 sono completamente chiusi: fissaggi nascosti, perfezione inalterata, facili da pulire e una gioia per gli occhi degli amanti del design.

I copriwater per questa serie Duravit sono disponibili nello store Sintesibagno al seguente link [ apri LINK ]

 

Serie Starck 3 Duravit

Di sicuro il più semplice dal punto di vista formale, ma come la stessa azienda ricorda, con questi sanitari il design diventa accessibile a tutti. Prodotto nella versione a terra e in quella sospesa con due profondità 54 e 48. Un dettaglio importante che abbiamo già sottolineato nel post: ”I sanitari e i loro copriwater con interasse (non standard) fuori misura (part 2)”. L’interasse del suo copriwater è ben 27 cm! Lo potete trovare nelle sue varie versioni al seguente link [ apri LINK ].

Su un nostro sito (www.copriwater.it) potete trovare anche un articolo dedicato ai copriwater Starck 1,2,3 leggibile al seguente link [ apri LINK ]

Abbiamo visto le serie ceramiche disegnate da Starck per Duravit e i loro sedili wc. Se comunque avete lo stesso il dubbio su quale copriwater cercare per il vostro wc che avete in bagno vi suggeriamo di inviarci una mail a info@sintesibagno.it o un messaggio WhatsApp al numero 3341288978 con due immagini del vostro sanitario e poche misure e saremo in grado di aiutarvi nella scelta del sedile wc. Qui il video su come procedere nella ricerca del copriwater:

FONTE: https://www.sintesibagno.shop/it/blog/dettaglio-notizia?a=philippe-starck-e-le-serie-ceramiche-duravit-copriwater-originali-vs-dedicati-quale-scegliere

 

SINTESIBAGNO.SHOP

About the author

ArredobagnoNews