RICONOSCIMENTO COPRIWATER
Copriwater Ricambio copriwater Riconoscimento copriwater

Sanitari rotondi (tondo) come un cerchio. Qui ci vogliono sedili wc su misura! (part 1)

Sembrerà incredibile ma nel corso della storia dell’arredobagno molto aziende hanno presentato sul mercato serie di sanitari dalla forma perfettamente tonda, un cerchio perfetto. Vedremo come per mantenere il cerchio perfetto e la comodità di utilizzo abbiano usato un diametro di 383940 cm (che sarà quindi la larghezza del copriwater). Ci sono aziende ceramiche che la vedono come forma di primaria importanza e quindi hanno prodotto più serie con questa forma geometrica e altre che invece, non l’hanno mai presa in considerazione. Vi faremo vedere come, seppur la forma del cerchio nella parte superiore del sanitario è uguale per tutte, le aziende ceramiche abbiamo saputo sviluppare personalizzazioni uniche nel corpo del sanitario. Partiamo da un azienda che delle serie di sanitari rotondi ne fatto un trend: Galassia.

Serie ARKE’ Galassia

Di questo vaso abbiamo sempre pensato che sia degno della top-ten delle 10 miglior forme disegnate dalle case ceramiche.

Lo consideriamo di sicuro l’icona delle forme tonde. Si chiamava Arkè di Galassia e fu in questa categoria un best seller.

 

Un cerchio (larghezza 40cm) che decresce a cono ed elementi squadrati per completare il corpo del sanitario lo fanno un oggetto dal taglio di design. Il suo copriwater originale è ancora disponibile al seguente link [ apri LINK ]

 

 

Serie EL1 Galassia

Jpeg

E’ l’erede di Arkè.

La casa ceramica lo ha proposto qualche anno fa. Seguendo il trend delle forme dei sanitari di questo periodo, partendo dal cerchio (larghezza 39 cm) superiore ha reso il corpo del sanitario più morbido e con meno spigoli.

 

E’ sicuramente una forma più attuale e comunque particolare, secondo noi ha un pò perso in unicità. Il suo copriwater originale è sempre disponibile nello store Sintesibagno al seguente LINK (Clik QUI).

 

Serie WIND Vitruvit

In questo vaso prodotto da Vitruvit chiamato WIND, l’elemento geometrico è parte integrante anche del corpo del sanitario.

Tutto si sviluppa da il cerchio superiore che scende, leggermente riducendosi verso il pavimento. Per dare comodità all’utilizzatore il corpo è stato leggermente inclinato di pochi gradi. Forme essenziale e pulita.

 

Un gran bel sanitario. Il copriwater è disponibile nella variante dedicata comunque perfetta, lo trovate al seguente LINK (Clik QUI).

 

Serie STARCK 1 Duravit

Citiamo direttamente dal catalogo Duravit: “Secchio, tinozza e catino. Con Starck 1, Philippe Starck e Duravit sono tornati alle origini dell’igiene, della cura del corpo e del benessere.
La serie descrive quindi anche l’evoluzione della stanza da bagno. Vaso, vasca e lavabo sono un chiaro riferimento ai loro antenati storici: secchio, tinozza e catino, (e noi aggiungiamo CERCHIO) anche se completamente reinterpretati”
Una forma circolare da ben 42 cm di diametro (larghezza). Qui una piccola precisazione sui copriwater, al link seguente troverete la versione originale e la variante dedicata molto ricercata perchè nettamente più robusta, ecco il LINK (Clik QUI).

Sanitari You&Me Hatria

Una serie geniale di Hatria: You&Me. Ne avevamo parlato nell’articolo sui copriwater piccoli (qui il LINK per la lettura).
Qui la parte superiore è anche qui un cerchio perfetto, ma è il corpo del sanitario rivoluzionario, forme squadratissime che si legano alla perfezione alle curve sferiche. I copriwater per questa serie li trovate ai seguenti link: la versione in legno rivestito bianco (quello delle immagini) [ apri LINK ], la versione in termoindurente con coperchio avvolgente e cerniere slow motion al seguente link [ apri LINK ].
Come sempre vi lasciamo con il consiglio nel caso non sapete quale sia la serie di sanitari che avete nei vostri bagni di seguire il nostro tutorial per la ricerca del copriwater come indicato nel video seguente:

FONTE: https://www.sintesibagno.shop/it/blog/dettaglio-notizia?a=copriwater-per-vasi-sanitari-rotondi

SINTESIBAGNO.SHOP

About the author

ArredobagnoNews