Fuori Salone | Nel giardino di SIMAS fiorisce la stagione di LANTE COLLECTION

Nel giardino di SIMAS fiorisce la stagione di LANTE COLLECTION
Nel 1500 Jacopo Barozzi, detto il Vignola, figura storicamente rilevante soprattutto per la teorizzazione degli ordini che rappresenta un momento importante nella definizione del canone classicista,  progetta il giardino di Villa Lante a Bagnaia di Viterbo. Nel 2013 Simas, l’azienda di Civita Castellana, a poca distanza da Bagnaia,  100% made in Italy attestato dal marchio “Ceramics of Italy”,  si affida alla designer Terri Pecora per lanciare la sua Nuova Era del Classico. Nasce così LANTE COLLECTION. Uno dei più famosi giardini del XVI secolo, votato nel 2011 “Parco più bello d’Italia”, ha ispirato le curve femminili e le forme morbide di questa collezione emblematica del senso tutto italiano del  Luxury Classic, tanto apprezzato nel mondo. Eccellenza con eccellenza, per una scelta tutt’altro che casuale.Il giardino di Simas, ovvero LANTE COLLECTION, viaggia nel mondo: in Russia, dove è stato protagonista de i Saloni WorldWide e di RIM.Ru, evento clou di architettura e trend,  piuttosto che in Francia, nell’ambito di Ideobain. E  ancora in Ucraina, Polonia, Kazakistan, Azerbaijan, Montenegro, Inghilterra, Svizzera, oltre che ovviamente in giro per l’Italia e a Milano durante il FuoriSalone 2014. Per un successo di pubblico “globale”, che premia la completa italianità e la forte competitività della collezione sul mercato, anche internazionale.