AZIENDE

GOMAN azienda leader bagni disabili ausili sanitari

Goman, accessori di sicurezza per il bagno

GOMAN stabilimentoL’azienda produce accessori di sicurezza per il bagno, ausili disabili, componenti per comunità e articoli e sanitari per terza età.

Fondata nel 1960 per opera di Renato Goglione come piccola realtà artigiana nel settore della verniciatura e rivestimenti, l’azienda basa sin dagli inizi la propria filosofia operativa su qualità ed innovazione, caratteristiche che le consentono di varcare ben presto i confini dell’artigianato e di proporsi come una delle più originali e dinamiche aziende del settore.

Attualmente il gruppo Goman – Gover occupa più di 50 dipendenti, 4 direttori commerciali), 25 agenti per l’Italia, ed esporta il 30% circa della sua produzione in più di 20 paesi europei, grazie a circa 6.000 mq coperti dei 4 stabilimenti produttivi.

Goman abbatte le barriere architettoniche e estetiche normalmente presenti nelle residenze per anziani, nei locali pubblici quali bar, ristoranti, discoteche e ovunque la legge imponga l’utilizzo di ausili e accessori di sicurezza. Anche nelle abitazioni, Goman è garanzia di eleganza e accessibilità per tutti i componenti della famiglia.

Made in Goman • 100% Made in Italy

Sia per ambienti domestici, che per quelli pubblici Goman propone elementi non solo in conformità alla legislazione vigente ma anche eleganti e funzionali come maniglie, maniglioni, sostegni, accessori bagno, sanitari, vasche con porta e quant’altro permetta la realizzazione di un bagno di design e sicuro per tutta la famiglia e non solo dove in presenza di anziani e persone con difficoltà motoria.

Tutti gli articoli prodotti nei laboratori Goman sono lavorati dalla A alla Z internamente e con la documentazione del “100% made in Italy” seguendo la legislazione italiana e la direttiva Europea – CE.

Tutti i prodotti commercializzati e che sono inclusi nei cataloghi Goman sono “made in Europe” e sono conformi alla direttiva Europea –CE.
GOMAN forniture arredobagno disabili anziani

About the author

ArredobagnoNews