ZERO SLIM: IL MISCELATORE ULTRAPIATTO E HIGH TECH

Semplice e ideale per spazi ridotti

La rubinetteria Zero Slim disegnata da Sergio Mori per Bonomi Contemporaneo Italiano riduce ulteriormente i volumi della linea Zero e -grazie ad un corpo di soli 18 mm di diametro- è ideale per arredare spazi ridotti e bagni..slim!
La bocca di erogazione è dotata di rompigetto per dare vita a un morbido flusso d’acqua anti-spruzzo. Una sola la manopola di regolazione, un cilindro cromato (h 53mm Ø33mm) che -basculando morbidamente- permette la scelta di flusso e temperatura. Può essere posizionata a lato della canna di erogazione sul piano del lavabo o a muro, su placca (190×52 mm) o su rosette (Ø60mm).

Molto particolare il rubinetto per bidet che nel disegno di Mori diventa “oggetto” di insolita eleganza.

Scheda tecnica
Zero Slim (Ø18mm)
Finiture: cromo
Versioni:

  • miscelatore monocomando lavabo monoforo basso 330€ + IVA
  • miscelatore monocomando lavabo da incasso a parete da 335€ + IVA
  • miscelatore monocomando da bidet 350€ + IVA

Bonomi Contemporaneo Italiano: fra tradizione e design
Il Gruppo Bonomi affonda le sue radici nell’attività di produzione di cavatappi in ottone e ferro che Giuseppe Bonomi aveva iniziato nel 1908 a Lumezzane (BS). Oggi è una realtà consolidata del settore idrosanitario con 3 sedi produttive, 22 mila metri quadri e 100 dipendenti. Un’azienda centenaria, che ha saputo stare al passo con i tempi, innovare e superare anche la crisi che ha toccato anche il settore idrosanitario non solo attraverso i suoi prodotti ma anche con idee innovative che coinvolgono gli spazi e il rapporto fra “pubblico” e privato. Il marchio di design Bonomi Contemporaneo Italiano nasce nel 2003 e per primo introduce l’innovativo segno della “canna piatta” nella bocca di erogazione. Un successo internazionale che spinge a connotare il marchio Bonomi come “Contemporaneo Italiano” per evidenziare l’impegno dell’azienda sul fronte del Made in Italy.