AZIENDE Cersaie 2013 Cersaie Bologna Gattoni Rubinetterie bagno

Ritorno al futuro: con i miscelatori BOOMERANG l’innovazione tecnologica si “veste” di nuovo

ANTEPRIMA CERSAIE 2013

Ritorno al futuro: con i miscelatori BOOMERANG
l’innovazione tecnologica si “veste” di nuovo!
design Marco Piva
tecnologia Gattoni Technical Department

Emozionante, fluido e funzionale per una esaltazione della tattilità dell’oggetto”. Il concept di Boomerang, design di Marco Piva per Gattoni Rubinetteria, rispecchia in dettaglio le caratteristiche di progettazione del suo creatore.”

Elogia l’atteggiamento dell’azienda di fronte al progetto, Marco Piva: un vero e proprio brainstorming per capire quale direzione dovesse prendere il disegno di un oggetto su una tecnica già esistente e ne è emerso un rubinetto molto dinamico, fluido.

BOOMERANG – infatti – presenta l’innovativo sistema ideato da Gattoni Rubinetteria che assicura una nuova modalità di intervento in caso di manutenzione o sostituzione di parti interne, effettuabile con facilità e rapidità agendo direttamente sul rubinetto già installato sul sanitario, senza staccare il miscelatore dall’impianto e senza costringere gli idraulici a complicate operazioni sottolavabo.

E’ l’intero corpo del rubinetto a venir “sfilato” dalla sua sede. Utilizzando un piccolo cacciavite si svita la brugola che tiene in sede la maniglia del miscelatore e la si estrae; successivamente, con la stessa operazione, si allenta quella posizionata sul retro del corpo afilo sanitario per liberare completamente tutto l’involucro. Con rapidità e precisione diventapossibile intervenire direttamente sul “motore” interno sostituendo la cartuccia, o, addirittura, sostituendo la “carrozzeria” stessa, qualora questa sia la necessità. La cartuccia del lavabo (25mm di diametro) è composta da dischi in ceramica sinterizzata ed è testata in laboratorio con 80.000 cicli di apertura e chiusura. Eroga 12 litri d’acqua al minuto, sufficienti per una fruizione ottimale, senza inutili sprechi.

Dichiara Marco Piva: “L’idea del boomerang è venuta successivamente in rapporto a questaconcettualizzazione del movimento dell’acqua, della fluidità che il prodotto dovrebbe presentarerispetto ad una forma molto essenziale, che abbia anche la capacità di poter essere interpretatacon una serie di piccoli accessori in modo da renderlo molto funzionale ai diversi obiettivi d’uso

Prosegue il designer: ”E’ mia intenzione approfondire le finiture, perché questo è un tema che miappassiona molto, ovvero la possibilità di trattare superfici metalliche in modo che possanovibrare con la luce e non essere risolte in un’unica soluzione. Interpreto il design traducendolo inriflessione, opacità, tattilità affinché l’oggetto sposi gli ambienti in cui dovrà inserirsi.

La serie BOOMERANG è completa con due soluzioni per lavabo (alto e normale), bidet, vasca e vasca-doccia incasso ed esterni. A Bologna è proposta nella versione cromata, abbinabile all’ampio programma doccia dell’azienda, comprendente anche i soffioni cromoterapici.

Marco Piva
Laureato al Politecnico di Milano, è membro fondatore dello Studio Dada Associati, uno degli studi più noti del periodo del Radical Design. Negli anni ’80 apre lo Studio Marco Piva con sede a Milano. Dal 1987 è membro di giuria, promotore e consulente di numerosi Osservatori, Manifestazioni, Scuole di Design e Premi, soprattutto in ambito Hotellerie e Contract. Nel 2002 ha costituito Atelier Design, centro di ricerca e sviluppo per l’industrial design.

Gattoni Rubinetteria
Gattoni Rubinetteria nasce nel 1954 ad Alzo (No), dall’iniziativa imprenditoriale di Pietro Gattoni, uomo che con dedizione e tenacia struttura una fabbrica di rubinetteria sanitaria in un contesto locale che inizia in quegli anni ad emergere a livello nazionale.  Oggi è un’azienda all’avanguardia, guidata da una nuova filosofia denominata “Green Attitude” che pone al centro delle proprie strategie sostenibilità, tutela ambientale e comportamento responsabile. Con 50 dipendenti ed un fatturato espresso in 8.500.000,00, è specializzata nella produzione di rubinetteria sanitaria per bagno e per cucina. Esporta il 50% della sua produzione all’estero ed è  tra le poche aziende a possedere le principali certificazioni ottenute in Paesi CEE ed EXTRA CEE, oltre al marchio di qualità ISO9001

About the author

ArredobagnoNews