AZIENDE Bagno anziani Bagno disabili Cersaie 2013 Cersaie Bologna Pozzi Ginori

Benessere e sicurezza da 40 anni: Ponte Giulio celebra questo traguardo al Cersaie 2013

Come ogni anno Ponte Giulio sarà presente al Cersaie – Salone della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno – in programma a Bologna dal 23 al 27 settembre 2013 presso il Pad 33 – Stand B37 – A38.

La nostra è un’epoca in cui si è alla ricerca di prodotti unici, perché rappresentano il risultato di processi che superano la serialità imposta dall’industria. È in questo senso che Ponte Giulio intende reinterpretare la sua offerta attraverso una serie di soluzioni adatte ad ogni stile e necessità di arredo bagno ed al contempo “uniche”, perché generate da una libera combinazione di elementi e di stili.

L’azienda intende celebrare in questo modo 40 anni di attività, dedicati alla sicurezza e al benessere per il bagno.

“Riteniamo – spiegano da Ponte Giulio – che questa manifestazione rappresenti una vetrina importante per le nostre proposte più innovative, anche perché questo appuntamento ha un riscontro sul mercato di riferimento internazionale per i settori della ceramica, l’architettura in generale, e l’arredo per il bagno in particolare. Per tale ragione mostreremo presso il nostro stand una serie di articoli completamente “originali”, in grado di coniugare alla migliore fruibilità del bagno, e ad una valida componente estetica, la caratteristica di essere unici per colore, dimensioni e forme”.

“I nostri ausili, accessori e complementi bagno, ad esempio – sottolinea l’azienda – sono concepiti per affermare che la “sicurezza” riguarda sia gli ambienti domestici sia quelli delle comunità, ma può essere interpretata anche con soluzioni belle e facilmente adattabili a case, scuole, hotel, residenze per anziani ed ospedali”.

“La stessa cosa – aggiunge Ponte Giulio – vale per i prodotti destinati ad uso professionale per la cura e il lavaggio di persone con problemi di mobilità. Vasche per diversamente abili, cabine doccia, sollevatori, barelle doccia, studiati per rispondere ad ogni tipo di esigenza e facilmente adottabili in ambiti privati o pubblici come le residenze assistite”.

Queste proposte – commentano dall’azienda – sono facilmente adattabili anche nel contesto dell’ospitalità alberghiera dove sono richiesti accessori e tecnologie che consentano di rendere l’ambiente bagno accogliente e confortevole come quello di casa propria. Allo stesso modo la stessa “filosofia” sottende il programma “Bagno Cucciolo®”, con il quale la nostra azienda ormai da anni propone accessori e complementi bagno destinati ai bambini.

“Quello che vogliamo – conclude Ponte Giulio – è dimostrare che efficienza e sicurezza non sono concetti astratti, o necessariamente lontani dal buon gusto e dall’estetica, la nostra proposta è personalizzabile in modo estremo, consente di rispondere in modo adeguato alle necessità di una clientela esigente e particolare.Tutto questo anche in ragione della grande partecipazione a Cersaie di visitatori internazionali (32%), siamo ancor più convinti di proporre articoli che fanno dell’unicità una peculiarità.

 

About the author

ArredobagnoNews