Ceramiche Globo Serie per il bagno

Ceramiche GLOBO: Genesis, come principio e creazione di ogni cosa.

Cosa spinge la gente ad amare un oggetto e a conservarlo per molto tempo? Uno dei segreti può essere la capacità di scegliere forme ispirate alla natura, linee morbide che richiamano i sensi e le forme armoniche del corpo umano.

Genesis, come principio e creazione di ogni cosa.
Forme organiche e naturali, quale incontro di linee tra spigoli arrotondati e curve morbide, a creare un design nuovo, in stile minimalista declinato al femminile.
Genesis propone una varietà di lavabi amplissima, di misure e funzionalità diverse, adatti a soddisfare ogni specifica esigenza dell’utente: lavabi ad installazione sospesa, ad incasso o appoggio su piano, su colonna a terra o colonna sospesa, in versione freestanding ed anche con funzione di lavatoio. Direttamente sui lavabi da 70 e 100 cm può essere applicato un portasciugamani, disegnato nello stile della Collezione, disponibile sia nella finitura cromata che nel colore bianco lucido.
Della nuova Collezione Genesis fanno anche parte una ampia varietà di specchiere, ideali per essere abbinate ad ogni singolo lavabo, ed inoltre un sistema di mobili, mensole portalavabo, complementi d’arredo, tutti realizzati in finitura legno di frassino, nei nuovi colori “bianco natura” e “moro natura”.
Con lo stile che caratterizza l’intera Collezione, è disegnata anche la vasca da bagno, per installazione freestanding. I vasi ed i bidet sono disponibili sia in versione sospesa che a terra.
Tutti gli articoli di ceramica e la vasca da bagno sono proposti nel colore bianco lucido e bianco opaco; il lavabo monolito freestanding può essere fornito anche nel colore ardesia.
La collezione Genesis rappresenta la sintesi di un progetto amplissimo, completo e funzionale, composto di tanti elementi, tutti pensati e disegnati seguendo l’originale percorso stilistico che caratterizza l’intera Collezione.

La nuova collezione Genesis è l’ultima sfida di Globo per parlare in un linguaggio moderno di forme più naturali e di linee armoniche e fluide.
Genesis è creazione, origine. E’ un nuovo modo di vivere lo spazio e il tempo attraverso oggetti che ci fanno rinascere, “sentire“ l’autenticità delle cose.
“Genesis comprende molti elementi che trovano le proprie radici in tradizioni antiche, oggetti ispirati alle forme della natura e che per la natura esprimono grande rispetto”. Così i designer di Creative Lab +, dicono a proposito della nuova collezione di sanitari e mobili disegnata per Globo.

Gli elementi della serie sono stati pensati come pezzi unici, originali, ma soprattutto meno formali degli elementi che troppo spesso caratterizzano l’ambiente bagno. Un nuovo rapporto tra l’uomo, l’acqua, le forme e i materiali si riflette nella ceramica , nei mobili e gli accessori, piacevolmente interattivi e originali nelle forme e funzionalità.
Con la collezione Genesis  “l’ambiente bagno“ viene proiettato verso una nuova direzione, innovativa e dal carattere definito, con un approccio alle forme inusuale e creativo.
L’ampia gamma delle proposte garantisce la totale libertà nell’architettura del bagno. Tutti i pezzi nascono da una matrice di forma geometrica “stondata”: la pianta del lavabo ricorda un rettangolo morbido e smussato con base ellissoide. I singoli elementi in ceramica di altissima qualità si fondono, con il loro lucido candore, per diventare opere d’arte funzionali e accessibili, come pietre modellate dall’erosione dell’acqua, lontanissime dalle linee fredde e formali che spesso caratterizzano il bagno.
Genesis include una serie di lavabi di forme differenti, declinati in diverse misure, sospesi, su piano, su colonna e semicolonna oltre che nella versione free standing e lavatoio. La vasca e i sanitari nella versione sospesa e a terra si integrano perfettamente nel programma.
I mobili sono realizzati rigorosamente in legno di frassino, elemento naturale per eccellenza e possono essere abbinati a mensole e ripiani caratterizzati da uno spessore importante e disponibili in diverse misure e finiture.

www.ceramicaglobo.com

About the author

ArredobagnoNews