Cromoterapia Gattoni idroterapia

Gattoni Shower Program: i benefici dell’idroterapia

 

Gattoni Shower Program: rilassarsi ed assaporare i benefici dell’idroterapia con i SOFFIONI DOCCIA CROMOTERAPICI

Progettati da Gattoni Technichal Department, i soffioni doccia dotati anche di diffusori a luce colorata con diodi LED offrono il comfort combinato di idroterapia e cromoterapia.

Cinque le varianti – per forma, dimensioni e numero di getti – ma tutti equipaggiati con ciclo cromoterapico attivabile con telecomando a batterie, impermeabile e riponibile nell’apposito supporto.

Grazie a un’interfaccia intuitiva è facile azionare i comandi di accensione/spegnimento, cambio programma (con regolazione + / – ) e controllo dell’intensità luminosa (High / Low).

Nove i colori e 11 le impostazioni possibili: una per ogni colore fisso (durata 10 minuti) acui si aggiungono la sequenza di colori soft (ciclo Relaxing della durata di 4 minuti) e la sequenza di colori forti (ciclo Exciting della durata 4 minuti).

I colori possono influenzare significativamente le nostre emozioni e il nostro benessere psicofisico: ecco perché iniziare o finire la giornata sotto una cascata colorata tonificante o distensiva ci regala momenti preziosi.
I cinque soffioni doccia Gattoni completi di cromoterapia e telecomando sono disponibili nelle seguenti versioni:

  • FLAT, soffione cromato rettangolare da incasso a soffitto, cm 38×70
  • FLAT, soffione cromato a parete, cm 17×55,5
  • LOGOS, soffione cromato ovale da incasso a soffitto, cm 38×60
  • SQUARE, soffione cromato quadrato da incasso a soffitto, cm 38×38
  • EASY, soffione cromato circolare da incasso a soffitto, diametro cm 38

Le luci cromoterapiche – quasi veicolate dai getti dell’acqua – ci circondano in un mix di gocce e vapori colorati per cui vale la pena di infrangere il comune motto “mi faccio una doccia veloce”: allungate la vostra pausa relax… la doccia Gattoni vi farà perdere la cognizione del tempo!

www.gattonirubinetteria.com
Alzo di Pella (No), giugno 2011.

 

 

About the author

ArredobagnoNews